Home > Early position texas holdem

Early position texas holdem

Early position texas holdem

Questo rende più difficile giocare molte mani, perché tutti gli altri agiscono dopo di noi. È inoltre necessario decidere se difendere o meno il nostro big blind, se vi è un rilancio. Se si gioca bene si possono difendere molte più mani. Quando si tratta di Texas Holdem poker no-limit NL , la posizione è un cosa completamente diversa. I migliori giocatori dicono di poter vincere qualsiasi mano senza guardare le loro carte private se fossero sempre nella giusta posizione. Se siete dei principiante, dovreste giocarvi dalla coppia di 8 in su. Con o non è una cattiva strategia puntare basso o fare check, a seconda della dinamica del tavolo.

Se il tavolo è passivo, si dovrebbe propendere per un mix tra il gioco basso e i rilanci a seconda della vostra immagine nel tavolo. Queste mani possono essere difficili da giocare, soprattutto fuori posizione. Le situazioni in cui si dovrebbe giocare cauti con coppie sono grandi, sono quelle in cui i piatti sono continuamente rilanciati, sopratutto nel pre-flop. Se questo non è il caso, si dovrebbe rilanciare con le coppie molto alte e con AK nelle posizioni iniziali. Da posizione intermedia è possibile allargare gli standard delle carte giocabili.

Il motivo motivo per cui è possibile giocarsi più punti man mano che ci si avvicina al pulsante, è perché ci troviamo contro sempre meno avversari. Se il vostro rilancio induce tutti i tuoi avversari che hanno una posizione migliore a passare, avrete fatto una grande giocata e sarete gli ultimi ad agire dopo il flop, in modo da vedere esattamente quello che il tuo avversario farà, prima ancora di fare una mossa.

È possibile rilanciare con A o meglio, con ogni coppia in mano. Come potete vedere, la posizione è uno dei concetti più importanti dar capire quando si tratta del gioco del poker. In questo modo anche i meno esperti possono imparare a giocare prima di pagare i buy-in in tornei con denaro reale. Negli ultimi round di scommessa sarete anche in grado di agire con maggiore consapevolezza della forza della mano del vostro avversario.

E' senza dubbio un tavolo minaccioso e se siete i primi ad agire con la mano del vostro avversario come fattore ignoto, sarebbe saggio fare check. Con questa informazione aggiuntiva potrete ora piazzare una piccola puntata in più cercando di dare un po' più valore alla vostra mano vincente. Se vi trovate in posizione avete più informazioni e maggiori opportunità per individuare le debolezze di un vostro avversario e scoprire un bluff.

Prendiamo la stessa board con QJJ, ma questa volta siete voi a non avere nulla. Ora, il vostro avversario piazza una piccolissima puntata. Questa giocata dice in pratica che il vostro avversario non ha per nulla intenzione di dover affrontare una grossa puntata. Proprio grazie a questa informazione acquisita per merito della posizione di vantaggio che occupate potete decidere di puntare forte per mettere alla prova questa sua debolezza. La tabella non include alcuna informazione su come giocare dai bui. Ricordate che i blinds giocano dopo il flop nella peggiore posizione al tavolo e pertanto patiscono di tutte le incertezze di cui si è detto sopra. Riducete il numero di call dai blinds e siate invece molto più attivi quando avete il bottone del dealer.

Per comprendere i vantaggi di poter giocare in posizione, provate a giocare anche le altre mani, oltre a quelle suggerite, per vedere la differenza. Essendo pratica rischiosa fatelo abbassando il livello di gioco a solo titolo di apprendimento. Vi accorgerete della forza che acquisiscono le giocate in posizione. Account Utente Accedi. Utilizza il tuo profilo per registrarti più velocemente. Portano il vantaggio di vedere il gioco già effettuato da parte degli altri giocatori al tavolo e ci permette di sapere in quanti hanno deciso di vedere il flop, se qualcuno ha rilanciato e, soprattutto, quante fiches ci sono sul piatto.

In questo caso, a seconda di quanti hanno deciso di vedere il flop possiamo decidere, in piena serenità, se vale la pena andarci o meno. In caso di molti fold, avremo la possibilità di vedere mani che in caso di molti call avremmo dovuto foldare. Posizione piuttosto scomoda. In quanto blind saremo costretti a mettere il buio, per regolamento, ancor prima di vedere le carte. Il fattore ancor più scomodo è che post-flop i blind saranno sempre i primi a parlare, pertanto fuori posizione con tutti i giocatori al tavolo.

Di conseguenza avranno gli stessi vantaggi e svantaggi dei giocatori in early position in fase pre-flop. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Sito web. Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam.

Early Position - Glossario dei Termini del Poker | life-gioco.somecollective.com

Etichette: Early position texas hold'em poker vincere guadagnare Un giocatore in early position può fare check raise per far mettere più soldi nel piatto per. Ad un tavolo con dieci giocatori nel Texas Hold´em le prime tre posizioni dopo i blind varrebbero (perché il condizionale?) come early position. Esse vengono. Giocare da early position è una delle cose più difficili da fare in una partita di poker. Ecco alcuni consigli di base. Alcune delle mani più forti perdono di valore in early position, mentre mani marginali possono acquisire valore se giocate in late position. PokerStrategiaTexas Hold'emTornei Il tavolo verrà suddiviso esattamente in: early positions, middle È bene puntualizzare che riducendo i posti al tavolo, la middle position andrà a diminuire fino a scomparire del tutto. Pertanto in early position è opportuno passare molte mani, giocando solo le mani migliori. Al contrario, in late position è possibile giocare un maggior numero di. In questo video vi spieghiamo come giocare da early position una mano di poker Texas Hold'em.

Toplists