Home > Villa torlonia casino nobile

Villa torlonia casino nobile

Villa torlonia casino nobile

La parte inferiore di questa facciata era formata da una base d'appoggio a bugnato con parti imitanti il travertino [5]. Qui, anticamente, era consentito l'accesso alle carrozze [5]. Nell'atrio sono conservati due sculture: Nell'interno si trovano il Museo della Villa ed il Museo della Scuola Romana, più un seminterrato chiuso al pubblico. A parte i dipinti moderni, di proprietà del Comune di Roma, le statue e gli arredi provenagono in larga parte dalle collezioni Torlonia sebbene non siano che una piccola parte rispetto alle cospicue collezioni di antichità e di arte ancora in possesso della famiglia e conservate in un palazzo di via della Lungara. Questa sala è di forma ellittica con dodici colonne in marmo bianco.

La volta è suddivisa in scomparti da stuccature, per ogni scomparto vi sono raffigurati gli stemmi Torlonia ed allegorie della Fama. Le pareti sono in simil-marmo fior di pesco. Il pavimento è in marmo di Carrara e bardiglio che riprende il disegno del soffitto. Questa sala è la prima alla sinistra dell'ingresso. Le pareti sono in simil-marmo-breccia corallina. Il soffitto è a cassettoni con parti dorate e figure raffiguranti putti , piccoli rosoni e volute. Questa sala è ispirata alle "stufe" rinascimentali sia alla sua disposizione nel contesto dell'edificio che nelle pitture murarie a grottesco. Tra le pitture, realizzate da Pietro Paoletti , che raffigurano storie vi sono:.

Questi quadri, posti tra decorazioni dai colori vivaci, sono eseguiti con la tecnica di olio su muro, eccetto la scena di Galatea , in parte realizzata in affresco anch'esso dal Paoletti. Completano il tutto delle colonne. Nella biblioteca vi sono solamente le decorazioni della volta a botte con, al centro, un quadro di Pietro Paoletti raffigurante Dante e Virgilio che incontrano i poeti antichi. La statua è in marmo di Carrara e risulta tronca di testa mani e piedi. Si trovava in una nicchia della tribuna con fontana di Villa Torlonia e mostra una superficie altareata dai danni atmosferici [15].

Roma Case vacanza: Roma Pacchetti vacanza: Roma Voli: Roma Forum Viaggi: Roma Ristoranti: Roma Cose da fare: Roma Foto: Roma Mappa: Roma Tutti gli hotel: Roma Offerte di hotel: Roma Hotel last minute: Roma Per tipo di hotel Business hotel: Roma Hotel per famiglie: Roma Hotel romantici: Roma Resort con spa Roma Hotel di lusso: Roma Eco hotel: Roma Resort Roma Per categoria di hotel Hotel 5 stelle: Roma Hotel 4 stelle: Roma Hotel 3 stelle: Roma Hotel con parcheggio: Roma Hotel con piscina: Roma Quartieri famosi Centro: Hotel Esquilino: Hotel Termini: Stanza di passaggio.

Camera Egizia. Sala di Alessandro. Musei di VillaTorlonia. Tour Virtuali. Estate in basso. Inverno in basso. Primavera in basso. Africa in basso. Ercole bambino che strozza i serpenti. Armida rapisce Rinaldo addormentato P. Melpomene, Tersicore ed Erato. Figura Allegorica allievi del Thorvaldsen. Incontro tra Antonio e Cleopatra L. Tra le decorazioni originarie del Casino dei Principi vanno certamente menzionati gli elaborati mosaici pavimentali. Il Casino dei Principi Il Casino dei Principi ha assunto il suo attuale aspetto neocinquecentesco , ricco di decorazioni esterne e interne, in seguito alla ristrutturazione effettuata da Giovan Battista Caretti , tra il e il , per volere di Alessandro Torlonia Fregio monocromo.

Vasi in ghisa.

Sala da ballo del Casino Nobile - Picture of Musei di Villa Torlonia, Rome - TripAdvisor

Piccolo e raffinato, il Casino fu usato dal principe Alessandro Torlonia, nel Le tre sale del piano nobile erano interamente ricoperte di tempere murali con. La storia di Villa Torlonia e del Casino Nobile. All'interno del parco, sono sparsi qua e là gli imponenti edifici che i Torlonia iniziarono ad edificare alla fine del. Musei di Villa Torlonia: Casino Nobile di Villa Torlonia: la bellezza al servizio del potere - Guarda 76 recensioni imparziali, foto di viaggiatori, e fantastiche. Il Casino Nobile, restaurato da pochi anni e riportato ai suoi splendori, offre un' idea dei fasti della famiglia Torlonia in una delle sue residenze. Questi, tra il e il eseguì i lavori di ristrutturazione e ampliamento del Casino Nobile inglobando la vecchia struttura e aggiungendovi avancorpi. Il Casino Nobile, che è già di per sé un “Museo” dal punto di vista architettonico e decorativo, ospita un piccolo ma pregevole museo dedicato a quanto è stato. Nell'interno si trovano il Museo della Villa ed il Museo della parte dalle collezioni Torlonia (sebbene non siano che una.

Toplists